I.D.E.A.

Immersi nel verde della campagna piemontese, ad Agrate Conturbia – piccolo comune di 1.500 abitanti a 30 km da Novara – gli spazi recuperati di un’antica cascina sono stati trasformati in un luogo dedicato all’espressione artistica e agli artisti: è CASCINA I.D.E.A. il nuovo progetto di Nicoletta Rusconi Art Projects inuaugurato l’1 agosto 2020 con gli interventi negli spazi esterni realizzati da Letizia Cariello e Giulia Dall’Olio, e la mostra personale di Federico Pepe, THE BITS YOU REMEMBER WHEN YOU WAKE UP, a cura di Marco Tagliafierro.

Luogo dalle molteplici anime, CASCINA I.D.E.A. si compone di ampi spazi espositivi in ambienti domestici e non, una residenza per artisti e un parco di sculture: un mosaico di ambienti pensati con l’unico obiettivo di offrire agli artisti la possibilità di sperimentare in totale libertà.
Questo progetto subentra a quello di Cascina Maria, residenza d’artista nata nel 2017 e da poco conclusasi, che in una ex dimora rurale ha ospitato artisti del calibro di Igshaan Adams, Francesco Arena, Riccardo Beretta, Christiane Löhr ed Eva Kot’átková. Cascina I.D.E.A. nasce dunque come sua evoluzione, come occasione di pura sperimentazione, nella volontà di dissolvere i confini tra discipline e di ospitare esperimenti di arte ambientale.

Gli spazi rurali vogliono riportare gli artisti en plein air, offrendo un'alternativa valida agli hangar o ai white cube, perché oggi più che mai un ritrovato rapporto con la natura può fornire nuovi stimoli e dar vita a forme dai nuovi significati. Nel grande spazio esterno, infine, Country Unlimited presenta sculture e installazioni ambientali completando il grande progetto di Cascina I.D.E.A. e sottolineandone ulteriormente la volontà di allontanarsi dalle modalità tradizionale delle istituzioni per le arti visive per essere, invece, un luogo di reale sperimentazione e libertà assoluta.

. comunicato stampa

Cartelle stampa eventi inaugurali:

CASCINA I.D.E.A.
Via Guglielmo Marconi 28
Agrate Conturbia (NO)

Per visite scrivere a federica@nicolettarusconi.com

Foto: © Studio Abbruzzese